Grand Hotel Tremezzo e Lago di Como
Grand Hotel Tremezzo e Lago di Como
Grand Hotel Tremezzo e Lago di Como
Grand Hotel Tremezzo e Lago di Como
Grand Hotel Tremezzo e Lago di Como
Grand Hotel Tremezzo e Lago di Como
Grand Hotel Tremezzo e Lago di Como
Grand Hotel Tremezzo e Lago di Como
Grand Hotel Tremezzo e Lago di Como
Grand Hotel Tremezzo e Lago di Como
Grand Hotel Tremezzo e Lago di Como
Grand Hotel Tremezzo e Lago di Como
Grand Hotel Tremezzo e Lago di Como
Grand Hotel Tremezzo e Lago di Como
Grand Hotel Tremezzo e Lago di Como
Grand Hotel Tremezzo e Lago di Como
Grand Hotel Tremezzo e Lago di Como

Il volto di misterioso e un po’ indagatore di Lina Cavalieri spunta dal fondo di una piscina, circondato da ortensie colorate azzurre e rosa. La musa di Fornasetti, diva e cantante lirica della Belle Époque, torna a essere il soggetto di una creazione di uno dei designer più poliedrici del panorama italiano.

Dalla collaborazione tra Bisazza, storico brand veneto produttore di mosaici dagli anni ‘50, da quando Renato Bisazza lo ha fondato, e Fornasetti è nato un decoro che ha regalato un muovo spirito a un ambiente suggestivo: la piscina del Relais & Chateaux L’Albereta.

 

 

Il Relais & Chateaux l’Albereta nasce da una antica dimora neorinascimentale di fine Ottocento, che sorge sulla collina Bellavista, nel Franciacorta. Allora era la casa privata dell’avvocato Giovanni Cavalleri e di sua moglie Anna, musicista e grande appassionata di arte e pittura. Dal 1993, quasi trent’anni fa, è diventato un hotel.
Nel 1997 riceve il riconoscimento come miglior resort in Europa e nel 2008 l’inclusione tra le 101 migliori SPA al mondo secondo la SPA Guide di Tatler.

A pochi chilometri dal più piccolo lago lombardo, il lago d’Iseo, il Resort è una sorta di rifugio tra le vigne e le colline, ricoperto d’edera e avvolto in un‘atmosfera romantica. Tra spa, trattamenti di bellezza, angoli di relax e ristoranti affacciati sul lago.

 

 

La piscina dello splendido hotel immerso nelle colline del Franciacorta si riempie di una cascata di petali composti da seicentomila tessere di mosaico Bisazza in vetro realizzate in 25 tonalità di azzurro e rosa diversi. Sul fondo, immersa nei fiori, sbuca Lina Cavalieri. Tutto attorno, a fare da cornice, una preziosa miscela in mosaico, declinata nella tonalità del verde, che oltre a diffondere un’atmosfera rilassante, crea un’armoniosa continuità con il giardino esterno.

 

 

The post Villeggiatura d’antan e smart a Tremezzo: il lago di Como come non l’avete mai visto appeared first on AD Italia.

close

Non perderti le nostre news!

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.