Il grande merito dei designer è quello di saper cogliere i cambiamenti delle epoche in cui viviamo e di convertirli in oggetti e idee. Nella situazione emergenziale di contagio di Covid-19, ecco alcuni oggetti di uso quotidiano che propongono nuove soluzioni comportamentali, appositamente studiati per disinnescare la catena di contagio legata ai contatti tattili nei luoghi in cui viviamo.

Il brand milanese PLH propone una placca di comando elettrico nella nuova finitura Abaco® dotata di un efficace e duraturo rivestimento antibatterico sulla superficie degli interruttori e della cornice di supporto. Il trattamento Abaco® delle placche è uno speciale processo, ideato dalla società italiana Protim®, nell’ambito dei trattamenti PVD-Physical Vapour Deposition, capace di eliminare nel giro di poche ore la proliferazione di batteri. La cura dell’estetica fanno della placca di comando un vero e proprio complemento d’arredo.

 

Placca di comando elettrico finitura Abaco® , PLH

I designer Manuela Simonelli e Andrea Quaglio progettano invece, per il brand francese Lexon, Oblio, un innovativo caricatore del cellulare senza fili con sanificatore incorporato. Sotto le sembianze di piccola fioriera chic dalle forme morbide, il dispositivo, dotato di un caricabatterie wireless ricarica il cellulare in 20 minuti mentre una lampada UV-C ne sterilizza lo schermo.

 

Manuela Simonelli e Andrea Quaglio, Oblio, Lexon

La compagnia belga Materialise condivide invece gratuitamente i suoi file per stampare in 3D un apriporta “a mani libere” che permette, con il solo fissaggio attraverso viti di due pezzi stampati in 3D sulla maniglia esistente, di evitare il contatto diretto con le maniglie delle porte dei luoghi in cui viviamo. La natura del processo di fabbricazione digitale ha consentito di generare rapidamente soluzioni innovative per questo scenario atipico.

Apriporta, Materialise

The post Il design per affrontare l’emergenza Covid-19: tre soluzioni innovative appeared first on AD Italia.

close

Non perderti le nostre news!

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.