Nilufar [100] Design Selections, ph © Mattia Lotti
Nilufar [100] Design Selections, ph © Mattia Lotti
Nilufar [100] Design Selections, ph © Mattia Lotti
Nilufar [100] Design Selections, ph © Mattia Lotti
Nilufar [100] Design Selections, ph © Mattia Lotti
Nilufar [100] Design Selections, ph © Mattia Lotti

Dagli arredi disegnati da maestri come Gio Ponti e Alvar Aalto ai progetti di designer contemporanei del calibro di Martino Gamper, Michael Anastassiades e Marsica Fossati: oltre 100 oggetti di design contemporaneo, opere storiche e d’epoca dai ’50 ai ’70 proposti dalla galleria Nilufar vanno all’incanto dall’8 al 22 luglio per la prima asta online di Christie’s Italia. L’evento celebra un doppio anniversario: i primi 40 anni della galleria fondata a Milano (oggi in via della Spiga) da Nina Yashar, collezionista e gallerista, e il 50° della prima asta di Christie’s nel nostro Paese.

Nilufar [100] Design Selections offre a collezionisti e appassionati una selezione accurata, che riflette l’estro visionario e la sensibilità estetica di Nina Yashar, con un focus sul design contemporaneo e sperimentale. «Dal Mid-Century internazionale ai grandi maestri del design italiano, dai tappeti antichi ai pezzi contemporanei da me prodotti, l’accostamento di estetiche diverse e di epoche differenti crea sempre nuovi inaspettati scenari per cui Nilufar si contraddistingue», spiega Yashar, la cui galleria, negli ultimi anni, ha partecipato a prestigiose fiere internazionali tra cui il Pavillon des Arts et du Design (PAD) di Parigi e Londra, il TEFAF di New York, Design Miami/Basel e The Salon ART+DESIGN di New York.

La selezione, comprende oggetti di design con una stima tra gli 800 e i 35mila euro, e include mobili, tappeti antichi e illuminazione, riflettendo l’evoluzione della galleria, che dagli anni ’90 si è cimentata nell’arredamento moderno e contemporaneo, esponendo accanto ai tappeti, mobili d’avanguardia e pezzi di designer emergenti.




Sfoglia gallery


L’asta Nilufar [100] Design Selections è ricca di highlight. Tra i pezzi storici e d’epoca figura una coppia delle iconiche poltrone Le Bambole, con rivestimento in velluto disegnate nel 1972 da Mario Bellini per B&B Italia (stima: 5-7mila euro). Altro pezzo icona degli anni Settanta è il dressing table firmato da Roberto Gabetti, Aimaro Isola e Guido Drocco per la serie “Trilogia” prodotta dalla manifattura ARBO, la cui stima si aggira tra gli 8 e i 12mila euro. Tra i top lot, inoltre, un elegante cabinet in noce di Gio Ponti realizzato per la manifattura Singer&Sons (stima: 15-20mila euro). Per chi, invece, volesse puntare sul  contemporaneo, ecco tra gli highlight, un paravento pieghevole di Marsica Fossati selezionato dalla collezione “Meticulous” (Nilufar edition, 2018, stima: 8-12mila euro), oppure il tappeto annodato a mano Unique House Plan di Martino Gamper (Nilufar edition, 2010, stima: 15-20mila euro), che come motivo ornamentale reca la planimetria di un appartamento.

«Siamo lieti di presentare la prima vendita online di Christie’s Italia. Attraverso questo nuovo e migliorato formato, puntiamo a soddisfare le esigenze dei nostri clienti presentando opportunità uniche sia di acquisto che di vendita. I collezionisti potranno ora godersi lo spettacolo completo dell’esperienza di vendita online, tutto l’anno, attraverso Christies.com e siamo lieti di lanciare questa vendita 50 anni dopo la nostra prima asta dal vivo in questo Paese», ha commentato Cristiano De Lorenzo, Managing Director di Christie’s Italia.

The post Christie’s Italia presenta la sua prima asta online: Nilufar [100] Design Selections appeared first on AD Italia.

close

Non perderti le nostre news!

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.