VyTA Farnese di COLLIDANIELARCHITETTO
VyTA Farnese di COLLIDANIELARCHITETTO
VyTA Farnese di COLLIDANIELARCHITETTO
VyTA Farnese di COLLIDANIELARCHITETTO
VyTA Farnese di COLLIDANIELARCHITETTO
VyTA Farnese di COLLIDANIELARCHITETTO
VyTA Farnese di COLLIDANIELARCHITETTO
VyTA Farnese di COLLIDANIELARCHITETTO
VyTA Farnese di COLLIDANIELARCHITETTO
VyTA Farnese di COLLIDANIELARCHITETTO
VyTA Farnese di COLLIDANIELARCHITETTO
VyTA Farnese di COLLIDANIELARCHITETTO
VyTA Farnese di COLLIDANIELARCHITETTO

VyTA Farnese, firmato dallo studio di interior design COLLIDANIELARCHITETTO, nasce dalla volontà di dare un nuovo tocco eclettico e sperimentale ad uno storico locale, il Caffè Farnese. Una finestra aperta sul mondo che invita alla convivialità, riscoprendo il piacere dello stare insieme.

Daniela Colli crea uno spazio dallo charme contemporaneo, connubio tra il fascino Rinascimentale, il modernismo europeo e il Millennial pink, con una grande attenzione al dettaglio e all’artigianato.

Il focus principale è il cliente, che diventa parte integrante della scena. In piedi davanti la caffetteria, assaporando un finger-food sugli sgabelli marsala o gustando un cocktail sul divano in pelle rosa.

 «VyTA Farnese è un luogo inaspettato. In questo difficile momento storico, dove la distanza sociale è l’unico punto da cui partire per rigenerare le nostre vite, il progetto, grazie al design del take-away bar che affaccia su strada, nella scenografia di una delle piazze più belle del mondo, mostra una soluzione creativa per godere dei luoghi dell’hospitality che, in quanto espressione ineludibile di socialità, si aprono ancor più allo spazio urbano delle città», afferma l’architetto. 

Il progetto, fatto di trame giocose e archi metafisici, si inserisce perfettamente nel contesto storico, grazie a marmi policromi, superfici laccate, specchi, velluti e geometrie. L’architettura trae ispirazione dal Rinascimento, mentre le simmetrie calibrate, le forme decise e la vivace palette di colori, danno vita ad elementi originali che caratterizzano l’interior design.

VyTA Farnese si sviluppa su due livelli: il piano terra accoglie il bar, il ristorante e la finestra del take-away bar che consente ai clienti di essere serviti all’aria aperta. Un banco con isola centrale costituisce la matrice del progetto: è l’elemento di cerniera tra le due sale dall’atmosfera intima e raccolta, avvolte da pareti in carta da parati verde smeraldo e soffitti laccati. Nella sala d’angolo, un’ampia apertura ad arco inquadra il dehors rivolto verso Piazza Farnese. Una scala in marmo verde Alpi, impreziosita da applique a sfera in rame rose gold, guida verso l’ambiente al livello inferiore.

VyTA Farnese è uno spazio che invita a vivere all’aperto e che guarda al futuro dell’ospitalità, senza dimenticare la grande tradizione dei bar all’italiana.

The post VyTA: uno storico locale rinasce sotto il segno della sperimentazione appeared first on AD Italia.

close

Non perderti le nostre news!

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.