LOEWE CRAFT PRIZE 2020
LOEWE CRAFT PRIZE 2020
LOEWE CRAFT PRIZE 2020
LOEWE CRAFT PRIZE 2020
LOEWE CRAFT PRIZE 2020
LOEWE CRAFT PRIZE 2020
LOEWE CRAFT PRIZE 2020
LOEWE CRAFT PRIZE 2020
LOEWE CRAFT PRIZE 2020
LOEWE CRAFT PRIZE 2020
LOEWE CRAFT PRIZE 2020
LOEWE CRAFT PRIZE 2020
LOEWE CRAFT PRIZE 2020
LOEWE CRAFT PRIZE 2020
LOEWE CRAFT PRIZE 2020
LOEWE CRAFT PRIZE 2020
LOEWE CRAFT PRIZE 2020
LOEWE CRAFT PRIZE 2020
LOEWE CRAFT PRIZE 2020
LOEWE CRAFT PRIZE 2020
LOEWE CRAFT PRIZE 2020
LOEWE CRAFT PRIZE 2020
LOEWE CRAFT PRIZE 2020
LOEWE CRAFT PRIZE 2020
LOEWE CRAFT PRIZE 2020
LOEWE CRAFT PRIZE 2020
LOEWE CRAFT PRIZE 2020
LOEWE CRAFT PRIZE 2020
LOEWE CRAFT PRIZE 2020
LOEWE CRAFT PRIZE 2020

In queste lunghe settimane di emergenza sociale e di quarantena, sorprende la quantità di le idee che nascono tra le mura delle case, dei laboratori, degli home office dei creativi. In tanti stanno ridefinendo la propria “domesticità” e la definizione dello spazio attraverso oggetti e azioni. Si tratta di concetti chiave che fanno parte da sempre del dna di Loewe e del suo direttore creativo, Jonathan Anderson.

Sulla scia dell’obbligo condiviso di restare a casa, e del popolarissimo hashtag #stayhome, nasce il progetto Loewe en casa: una una serie di eventi, conferenze e workshop virtuali che attraverso Instagram LIVE intrattengono tutti nell’intimità dei propri spazi domestici.

Si tratta di una serie di appuntamenti settimanali che celebrano artigianato, innovazione ed espressione artistica esplorando le parole e il lavoro di collaboratori coinvolti nei progetti culturali di Loewe e i finalisti di Loewe Craft Prize. Gli argomenti sono tantissimi: dalla lavorazione dei metalli, tessuti, ikebana, oro e ceramica, alla fabbricazione di mobili, lavorazione del legno e tessitura.

 

Tra le personalità coinvolte – tanti in nomi in fase di conferma – ci sono: Koichi Io; Sophie Rowley; Irina Razumovskaya; Idoia Cuesta; Julian Watts; Adi Toch, che mostrerà il suo studio temporaneo costruito in casa sua per continuare a lavorare; Jim Partridge e Liz Walmsley in una conversazione su come unire lavoro e vita personale insieme; Giovanni Corvaja che terrà un tour del suo studio-laboratorio in casa dove unisce antiche idee di alchimia con tecnologia all’avanguardia; e ancora l’artista di ikebana Watarai che presenta la forma d’arte giapponese della composizione lavorando con fiori, ramoscelli, rami e piante per creare pezzi unici.

The post Ecco chi sono i finalisti del Loewe Craft Prize 2020 appeared first on AD Italia.

close

Non perderti le nostre news!

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.