CEA DESIGN
CEA DESIGN
CEA DESIGN
CEA DESIGN
CEA DESIGN
CEA DESIGN
CEA DESIGN
CEA DESIGN
CEA DESIGN

Roberta Bertacco, General Manager di CEADESIGN, racconta ad AD Italia i progetti dell’azienda e il concept delle collezioni che sarebbero state presentate al Salone del Mobile. Dall’innovativo ARIACHIARA, il ventilatore a soffitto in acciaio inossidabile AISI 316L disegnato da Natalino Malasorti alle collezioni di rubinetteria GIOTTO PLUS e LUTETIA PLUS, che grazie a finiture cromate si confermano vere e proprie alleate di stile. Senza rinunciare al design: essenziale e minimalista. Con un punto di forza suggellato dal nome stesso dell’azienda veneta – acronimo di CENTRO ENERGIE ALTERNATIVE -, sinonimo di quella competenza tecnologico-progettuale (rispettosa dell’ambiente e delle sue risorse) che nel 2007 l’ha portata a spalancare i suoi orizzonti al mondo del design. Soci fondatori i coniugi Natalino Malasorti e Roberta Bertacco, che oggi si dedicano, rispettivamente, allo sviluppo del prodotto e al management aziendale.

Quali novità avreste presentato al Salone del Mobile?
«Per il Salone del Mobile 2020 avremmo proposto ARIACHIARA, nuovo ventilatore a soffitto del diametro di 2100 mm disegnato da Natalino Malasorti, il cui concept era già stato presentato durante il Fuori Salone 2019. ARIACHIARA unisce alla stratificazione dell’aria molteplici nuove funzioni, in primis la purificazione dell’aria, quindi l’illuminazione e non ultimo la musica. Inoltre, avremmo valorizzato le collezioni di rubinetteria: GIOTTO PLUS, design Natalino Malasorti, LUTEZIA e LUTEZIA PLUS firmate da Jean-Michel Wilmotte. Il disegno è valorizzato dalla tecnologia unita alla lavorazione meccanica».

Il tratto distintivo delle collezioni 2020?
«Per CEADESIGN 2020 è l’anno dell’ergonomia. Ecco che nasce ARIACHIARA, oggetto che dona sollievo e benessere a chi gode del suo utilizzo ma anche alla casa stessa, garantendo la movimentazione continua delle masse d’aria. In versione TECH, ARIACHIARA ha un sistema di ozonizzazione e ionizzazione che permette di purificare gli ambienti. È arricchito da un led a luce soffusa e da un sistema audio, controllabile a distanza con bluetooth. Ideale negli ambienti di convivialità (ristoranti, lounge di hotel, locali, biblioteche, uffici), ARIACHIARA si inserisce perfettamente negli spazi domestici grazie alla versatilità delle finiture che vanno dalle essenze del legno  – noce canaletto e rovere – all’eleganza della laccatura bianca o nera».

E il materiale d’elezione?
«Primo fra tutti l’acciaio inossidabile, lega a ridotto contenuto di carbonio. Materiale ecologico, totalmente riciclabile, atossico e igienico, l’acciaio diventa protagonista grazie alle finiture speciali di CEA, che lo vestono nelle tonalità Rame, Bronzo, Light Gold e Black Diamond. I prodotti CEA sono il risultato di una produzione all’insegna dell’ingegneria costruttiva e della precisione meccanica che coniuga sapere artigiano, innovazione e tecnologia. Il tutto nel rispetto del principio di sostenibilità ambientale che caratterizza il dna dell’azienda».

Su quali progetti state lavorando e con quali obiettivi?
«Lo staff tecnico di CEADESIGN si sta dedicando ad ABACO, innovativo sistema bagno modulare e integrato, già presentato lo scorso anno al Salone Del Mobile, ora destinato ad ampliare il proprio ambito di utilizzo. Il progetto sta diventando più trasversale, per abbracciare un pubblico più esigente in fatto di design e funzionalità. Cambia il lifestyle della stanza da bagno, quindi ABACO esplora nuovi concept».

www.ceadesign.it

The post #ADLovesSalone: l’ergonomia secondo Ceadesign appeared first on AD Italia.

close

Non perderti le nostre news!

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.