Ocean Collection, Mater Design.
Ocean Collection, Mater Design.
Ocean Collection, Mater Design.
Ocean Collection, Mater Design.
Bentu Design.
Bentu Design.
Bentu Design.
Bentu Design.
Swedish Ninja, Eye Candy sofa table.
Swedish Ninja.
Swedish Ninja.
NCP, Favn.
NCP, Beat.
Emeco, On&On.
Emeco, On&On.
Kristen Wang, Re.Bean.
Kristen Wang, Re.Bean.
Kristen Wang, Re.Bean.
Justyna Poplawska, Tinct Collection.
Justyna Poplawska, Tinct Collection.
Justyna Poplawska, Tinct Collection.

Materiali naturali, riciclati, sostenibili: il design diventa sempre più green. Sono tanti ormai i nomi – dai designer emergenti alle aziende più consolidate – che hanno fatto della sostenibilità la loro filosofia. Dalla plastica ai materiali di scarto più insoliti, passando per la ceramica al legno recuperato, la creatività dei designer (e la loro voglia di sostenibilità) sembra non conoscere confini.

Ecco una selezione di designer internazionali che con i loro progetti hanno dimostrato di poter dar nuova vita al riciclo.

Mater Design

Il brand ha un diretto riferimento a “madre terra”: una filosofia consolidata fin dalla sua nascita a Copenhagen nel 2006. Mater Design ha all’attivo tante collaborazioni con giovani talenti, sempre nel rispetto dell’artigianalità e di metodi di lavoro che sostengano i lavoratori e l’ambiente. Il legno utilizzato proviene da fonti rinnovabili, mentre la plastica è stata recuperata dagli oceani, come nella collezione Ocean, firmata da Nanna Ditzel.

 

Justyna Poplawska

La designer polacca nei suoi lavori ricerca la poetica della sostenibilità: vetro, materiali riciclati, resina e pigmenti colorati sostenibili sono alla base delle creazioni di Justyna Poplawska, a cui si aggiunge la meticolosità della lavorazione artigianale. Nasce così la collezione Tinct, fatta di tavolini e paraventi dal fascino scultoreo e dalla delicatezza cromatica che ricorda un acquerello.

Bentu Design

Bentu Design è uno studio di design cinese che utilizza gli scarti dell’industria della ceramica e di materiali di costruzione. Il progetto è da sempre attento al tema dell’inquinamento e si pone l’obbiettivo di ridare nuova vita a materiali che altrimenti finirebbero dispersi nell’ambiente. La collezione Recycle Series, costituita da lampade di vari formati, è nata a partire da rifiuti edili.

Emeco

è un’azienda americana specializzata nella produzione di sedute, la maggior parte di esse in materiali riciclati. Fondata nel 1944, ha all’attivo collaborazioni con designer di fama internazionale come Philippe Starck, Nendo e Barber & Osgerby. La collezione di sedute On & On è stata realizzata in Rpet, il PET riciclato ottenuto dalle bottiglie di plastica. La sua particolarità? Può essere riutilizzato all’infinito.

Swedish Ninja

L’idea alla base del brand è che il design scandinavo può e deve rinnovarsi. Una filosofia, quella di Swedish Ninja basata su sostenibilità e innovazione. Tra gli ultimi progetti c’è Eye Candy, una collezione di tavolini il cui ripiano è realizzato riciclando le bottiglie di cosmetici. Il risultato è coloratissimo (è possibile addirittura vedere piccoli frammenti dei vecchi flaconi) e riciclabile al 100%.

Kristen Wang Design

La giovane designer australiana Kristen Wang  si è imposta all’attenzione internazionale con il progetto Re.Bean, uno sgabello, biodegradabile al 100%, realizzato con gli scarti del caffè raccolto localmente. I suoi pezzi vengono infatti dagli scarti dei chicchi di caffè, che vengono riutilizzati per creare oggetti di uso quotidiano. Un progetto che esplora le proprietà olfattive e tattili di un materiale altamente sostenibile, naturale e 100% biodegradabile.

 

NCP

 

Nordic Comfort Products  realizza pezzi di arredamento sostenibile fondendo innovazione e design. Lo studio, situato a Helgeland, nel Nord della Norvegia, riutilizza la plastica proveniente dall’industria locale. S-1500 è una sedia in plastica riciclata progettata dallo studio norvegese Snøhetta per Nordic Comfort Products, il cui design rievoca una seduta classica scandinava degli anni Sessanta, ma è realizzata con la plastica proveniente dai rifiuti di aziende ittiche del Nord della Norvegia.

 

 

The post Design sostenibile: sette progetti sempre più green appeared first on AD Italia.

close

Non perderti le nostre news!

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.