Quante volte abbiamo detto “quando avrò tempo leggerò quel libro”? Quel momento, per molti di noi, è arrivato: il tempo trascorso in casa, infatti, può essere messo a frutto per leggere a approfondire i temi che più ci stanno a cuore. Ecco dunque una selezione di titoli  che non possono mancare nella libreria di ogni appassionato di design. 

Design del XX secolo

Taschen

Il secolo che ci siamo lasciati alle spalle ha visto crescere esponenzialmente l’importanza del design nella vita di tutti i giorni. Questo volume è una raccolta ampia e approfondita di tutto ciò che è stato progettato e realizzato sotto l’insegna del design di qualità nei settori più disparati, dall’arredamento al product design fino alla grafica. 

Storia del design

Editori Laterza 

Dalla rivoluzione industriale a oggi, la prima storia completa del design. Uno dei più grandi fenomeni culturali e socio-economici dell’età contemporanea, visto nei suoi aspetti più specifici: la progettazione, la produzione, il consumo e la vendita.

Manuale di storia del design

Silvana Editoriale

Storia del design e storia delle innovazioni tecnologiche s’intrecciano nelle pagine di questo manuale, che prende in considerazione tante diverse discipline. Oltre al campo del design per l’arredo, vengono affrontati la grafica e la moda, il car design e il design sociale, includendo  riflessioni sulla ricaduta che il progetto ha sulla storia del costume nelle sue applicazioni alla vita reale. Completa il volume un ampio corredo iconografico. 

La caffettiera del masochista

Giunti

Padre del design antropocentrico, Donald Norman svela in questo volume inganni e paradossi della cattiva tecnologia e mostra cosa inneschi la difficile interazione con tanti oggetti di uso quotidiano. Il design efficace e a misura d’uomo, infatti, è quello che sa combinare psicologia e tecnologia. Progettisti e designer sono chiamati a realizzare prodotti nuovi ma soprattutto facili da usare, comprensibili e, perché no, anche capaci di dare piacere. 

Il Design. Storia e controstoria

Giunti

Per capire il design è necessario indagare le relazioni che legano gli oggetti e gli strumenti domestici con gli scenari più ampi della scuola e della cultura umana. Questo volume, attraverso un lungo percorso dall’antica Grecia al nuovo millennio, narra l’evoluzione degli oggetti e il loro legame con la storia e la cultura. 

Big Book of Design

24 Ore Cultura

Questo volume raccoglie tutti i più grandi protagonisti della storia del design e gli oggetti creati dagli anni Venti a oggi. Schede, disegni e fotografie danno vita a un atlante degli oggetti; i saggi introduttivi raccontano ciascun designer fornendo le principali chiavi di lettura secondo la storiografia o la produzione critica corrente; una selezione di scritti ne illustrano il pensiero e la poetica.

Il piccolo libro del grande design 

Atlante

Un’agile guida illustrata ai designer più influenti e ai capisaldi del design industriale. Attraverso ottanta oggetti imprescindibili – dai mobili Art déco alle sedie in plastica stampata, da dispositivi elementari come la spilla da balia ai moderni smartphone, da giochi popolari come il Lego a rompicapo come il cubo di Rubik – il libro spiega come le qualità estetiche, la funzionalità e l’uso di tecniche e materiali innovativi siano alla base della progettazione dei prodotti migliori.

Design Italiano del XX Secolo

Giunti

Un dossier dedicato al Design italiano che ripercorre la storia della progettazione made in Italy attraverso testi e immagini a colori. 

Design la storia completa

Atlante

Dagli strumenti che utilizziamo ogni giorno fino alla grafica pubblicitaria e ai mezzi di comunicazione, il design tocca ogni aspetto della nostra vita. “Design: la storia completa” è un’ampia rassegna degli oggetti, dei personaggi e dei movimenti che hanno dato forma al mondo materiale così come lo conosciamo oggi. Un valido aiuto per comprendere meglio l’età moderna e per decodificare la complessa realtà in cui viviamo.

Collezione di camere

Milieu Edizioni

Infine un libro di evasione, che parla di “luoghi inesistenti”: sono gli spazi della narrativa, case, camere, architetture mai viste, mai attraversate, mai abitate, perché vivono nel tempo e nello spazio illusorio della scrittura. La raccolta di brani di questa antologia di autori del passato e contemporanei, suggerisce un’inedita prospettiva interpretativa e insieme si propone come invito alla lettura, in un continuo rimando di suggestioni e libere associazioni tra luoghi, oggetti, liste e descrizioni, tra mondi reali e realtà fittizie.

The post #ADStayAtHome: 10 libri sulla storia del design appeared first on AD Italia.

close

Non perderti le nostre news!

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.