«Cos’ è in fondo la vita? Buona cucina, buoni vini, buoni sigari e divani comodi. Sono molto orgoglioso che in tutto questo ci sia anche la mia firma» Sir Terence Conran

Era il suo motto, la sua filosofia. Si è spento a 88 anni, nella sua casa di Barton Court nella campagna inglese a Ovest di Londra, dove si era ritirato. Il mondo dice addio a un personaggio poliedrico, un visionario che ha segnato la storia del design (e non solo).
Sir Terence Conran ebbe un impatto maggiore di qualsiasi altro designer della sua generazione, rivoluzionando la vita quotidiana nella Gran Bretagna contemporaneaConosciuto come il fondatore catena di negozi Habitat, del The Conran Shop e del Design Museum di Londra, ha portato stile moderno e la semplicità nelle case del Regno Unito.

Pioniere dell’arredamento flat-pack, anni prima dell’arrivo di Ikea, contribuì per primo ad abbassare i prezzi del design all’avanguardia nel tentativo di democratizzare il buon design. Fu infatti Sir Conran ad introdurre in Inghilterra il piumone, gli utensili da cucina ed il caffè espresso. Un vero mentore visionario.

Clienti nel negozio Habitat, 1973. (Photo by Evening Standard/Hulton Archive/Getty Images)

Dopo aver studiato design tessile, Conran iniziò la sua carriera in uno studio di architettura. Con il passare degli anni ’50, il suo approccio ambizioso e di ampio respiro al design diventò la sua firma, instituendo un laboratorio di arredamento, sotto il nome di Conran Design Group. Il primo negozio Habitat fu aperto nel 1964, specializzato nell’arredo di tendenza, che aveva come target la giovane clientela in crescita che voleva rompere con l’austerità del dopoguerra.

Oltre al design, anche la cucina è stata anche una delle grandi passioni di Sir Conran, aprì infatti ristornati a Parigi, New York, Copenaghen e Tokyo.

In copertina, Terence Conran al Michelin building di Londra, 1992. (Photo by David Levenson/Getty Images)

The post Addio a Sir Terence Conran: pioniere del design democratico appeared first on AD Italia.

close

Non perderti le nostre news!

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.