Bitossi Home. Credits photo Claudia Zalla

Un negroni un margarita, un cosmopolitan…? Ognuno di noi ha il proprio cocktail!
Ma non tutti sanno che quella della mixologia è un’arte antichissima che si è evoluta solo negli ultimi decenni. L’arte di creare bevande ha sicuramente radici molto antiche e solo dall’Ottocento iniziano a nascere i veri cocktail. La miscela di differenti bevande alcoliche e non, ovvero il cocktail come lo intendiamo noi oggi, ha avuto quasi certamente origine negli Stati Uniti durante il Proibizionismo negli anni ’20 e ’30, quando l’alcol era fuori legge.

Così, nella storia del bere miscelato l’origine della parola “cocktail” è legata a numerose leggende, miscele dai colori sgargianti associati alla coda di un gallo, che si diffondono durante il proibizionismo negli speakesies. Quest’arte davvero singolare ha stimolato l’immaginazione di molti designer e di aziende che si sono impegnati in una attenta ricerca per la realizzazione di pezzi unici.

Ed è proprio in giornate come queste, in cui tutti siamo costretti a stare a casa che ci mancano i nostri amati aperitivi e le serate trascorse in esclusivi Cocktail Bar. Per questo abbiamo pensato per gli amanti dell’arte della mixology – e non solo – di individuare una selezione di prodotti che possono farvi gustare il perfetto cocktail realizzato direttamente da voi e ricreare anche nelle nostre case un’atmosfera magica.

Collezione Manhattan di Ichendorf

Ideale per godersi gli spiriti come il whisky o per servire champagne cocktail dal gusto raffinato la collezione Manhattan di Studio Ichendorf è realizzata a mano in cristallo soffiato a bocca, dove il vetro sottile delle pareti dona particolare lucentezza conferendo così un gusto elegante e moderno a tutta la serie.

Collezione Tutu di Ichendorf. Credits photo Alberto Strada

Colori delicati, eleganti, leggeri e linee essenziali per i calici Tutù disegnati da duo giapponese Mist-O per Ichendorf, in vetro borosilicato lavorato a lume e realizzato a mano dallo stile sobrio e raffinato perfetti per servire bevande on the rock o sorseggiare  un Bourbon straight.

Bitossi Home. Credits photo Claudia Zalla

Bitossi Home propone la collezione Diseguale che cambia forma e colore per un drink mai scontato e mai uguale a se stesso, che trova un’armonia tutta personale nella diversità. Ci si può sbizzarrire nella preparazione di cocktail classici o di design come il Pesto Cocktail o lo Spritz Saffron e perchè no, anche un Basilico Royal.

Bitossi Home. Credits photo Claudia Zalla

Ma per essere ancora più originali potete scegliere la collezione La tavola scomposta, in collaborazione con Funky Table. Un caos ben orchestrato dove Bitossi Home dà tante voci alla creatività per una mise en place ironica e corale, una collezione accogliente che sulla tavola porta una babele di linguaggi. Così anche i calici, i flute e le coppe rigorose della linea Decò che con un filo d’oro esaltano la preziosità del vetro soffiato dalle sfumature tenui e sofisticate.

Seletti wears Toiletpaper

Perfetta per cocktail dal gusto retrò come un Rum Collins o un rinfrescante Gin Fizz, la collezione tableware di Seletti wears Toiletpaper dal decoro insolito e sorprendente con richiami allo stile  anni ’50 che caratterizza il mondo di Toiletpaper è declinato su bicchieri dalle forme morbide decorati con le immagini accattivanti e oniriche del magazine e impreziosite dal bordo dorato.

Clarice Hybrid di Seletti

Linee contemporanee per la nuova collezione di bicchieri da cocktail Clarice Hybrid di Seletti caratterizzata dall’unione armonica di porcellana inglese e cinese, un ibrido di design tra due culture e due mondi reinterpretati dal duo CTRLZAK. Le decorazioni sono divise a metà, creando nuovi ibridi che accostano scene e temi interpretati nell’immaginario delle rispettive culture. Si adattano alla creazione di raffinati long drink dal gusto classico come un Tequila Sunrise oppure per gustare un long drink proveniente direttamente dall’America degli anni 70, il Sex on the Beach!

Mixology Circon Cocktail Shaker di Waterford

L’esclusivo Mixology Circon Cocktail Shaker di Waterford dal design lineare, crea il teatro unico per preparare una miscela elegante di rum con ingredienti esotici. La brocca in cristallo generosa ed elegante è ideale per servire cocktail ed è realizzata con il caratteristico motivo lineare, ispirato alla canna da zucchero e alle botti di distillazione.

Vodka Cocktail Glass LSA International

Per assaporare un Cocktail Martini, potete scegliere le silhouette distintive dei bicchieri di LSA International disponibili su amara.com, realizzati a mano ed ispirati al design orientale, con ciotole angolari in cima a robuste basi cilindriche. Dal calice basso e svasato per far godere degli aromi e dei gusti forti. Possono essere utilizzati per servire qualsiasi tipo di liquore al naturale o con ghiaccio.

Ma per realizzare perfetti cocktail non potere essere sprovvisti di un oggetto indispensabile: lo shaker.

 

Boston shaker 5050 di Sottsass per Alessi

L’iconico Boston shaker 5050 di Sottsass per Alessi in vetro e acciaio, composto da due parti che si incastrano perfettamente una nell’altra: la parte in acciaio è resa particolarmente flessibile da una speciale operazione di incrudimento. Il bicchiere in acciaio può essere usato anche come mixing glass, abbinato al frullino da bar 5054.

Cobbler shaker e misurino di Eligo per pamono.it

Altro duo perfetto per il vostro cocktail il Cobbler shaker e misurino di Eligo per pamono.it dall’eleganza senza tempo e realizzati artigianalmente in Italia grazie all’antica tradizione millenaria della fusione del peltro. Gli esterni delicatamente invecchiati e le forme ricercate donano uno stile contemporaneo al mixologist a casa.

Set Elemental Cocktail di Sir/Madam

La regola d’oro della mixologia è conoscere i suoi strumenti, e il set Elemental Cocktail di Sir/Madam disponibile su amara.com, offre tutto il necessario per realizzare il perfetto Sazerac, Vesper o French 75. Ogni pezzo è stato accuratamente progettato per fornire sia stile che funzionalità, dal contenitore in vetro ai luccicanti jigger, colino e cucchiaio da bar dorati.

Se invece intendete rendere davvero unico il vostro drink vi proponiamo la singolare collezione di Paola C.

Collezione The Society, disegnati da Neri & Hu per Paola C. Credits photo Sara Magni

Gli accessori della collezione The Society, disegnati da Neri & Hu, sono composti da quattro elementi refrigeranti in pietra ollare, pensati per rinfrescare liquori e drink senza diluirli eccessivamente, soprattutto nel caso di whisky o rhum pregiati.

Per completare la nostra selezione non potevano mancare degli arredi per il vostro perfetto angolo bar in casa. 

Bar Cart di Dimorestudio per Clos19

In edizione limitata Bar Cart di Dimorestudio per Clos19, ispirato agli anni sessanta e ai grandi maestri del design di quel periodo. Le sue linee morbide e i materiali eleganti strizzano l’occhio al design moderno francese e italiano, preservando un’aura contemporanea vivace e giocosa. Rifinito con maniglie in acciaio spazzolato, realizzato in legno laccato lucido e in ottone placcato d’oro, presenta ripiani laterali interni per bicchieri e liquori, e una sezione centrale per lo stoccaggio di bicchieri, secchielli per il ghiaccio, accessori di mixologia e altre bottiglie.

Kart, mobile bar ideato da Karim Rashid per Tonelli Design

Dal design contemporaneo Kart è mobile bar ideato da Karim Rashid per Tonelli Design con grandi ruote in vetro extrachiaro e satinato, che rappresentano gli elementi portanti e iconici del progetto. La struttura, interamente in vetro, lascia intravedere le silhouette degli oggetti che vengono riposti al suo interno.

Mobile bar Dandy di Marcel Wanders per Natuzzi

Dallo stile retrò ed elegante, il mobile bar Dandy di Marcel Wanders per Natuzzi è perfetto per ricreare in casa l’atmosfera dei club newyorkesi anni ’20. Il corpo centrale è in legno, con elementi laterali in vetro specchiato color bronzo sormontato da una base d’appoggio di forma ellittica in granito nero. I tre ripiani in legno di larice tinto nero offrono lo spazio necessario per contenere bicchieri, bottiglie e gli accessori necessari per la preparazione dei cocktail.

 

The post Mixology: come ricreare un cocktail bar a casa vostra appeared first on AD Italia.

close

Non perderti le nostre news!

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.