Carta da parati, tessuti, piante e accessori colorati: tutti i consigli per dare a ogni stanza un look fresco e contemporaneo e prepararsi alla bella stagione.

Con l’avvicinarsi della primavera, è il momento di portare nelle nostre casa un tocco di freschezza. Le tendenze della primavera-estate? Colori pastello, linee fluide e materiali a contrasto. Non c’è bisogno di cambiare tutto – ma proprio tutto-  l’arredamento: bastano alcuni interventi mirati e qualche pezzo ben scelto per trasformare ogni stanza e dare il benvenuto alla bella stagione. Ecco i nostri suggerimenti.

La carta da parati

Non c’è momento migliore per tinteggiare, o scegliere una nuova carta da parati (ancora meglio se eco-sostenibile). Dalle fantasie più audaci (in foto una proposta di Affreschi&Affreschi) a quelle più soft, ce n’è per tutti i gusti. Paura di osare troppo? Trasformate soltanto una stanza o una singola parete. L’effetto è comunque garantito.

A tutto textile

I tessuti sono l’ideale per rinnovare velocemente il look della casa: via libera a colori, pattern e fantasie floreali in ogni stanza. Per la cucina, puntate su una tovaglia nuova  o su un servizio all’americana; in soggiorno basterà qualche cuscino variopinto, un tappeto di design, o delle tende nuove; per la camera da letto scegliete delle lenzuola di lino dalle tinte tenui. In bagno, un set di asciugamani ricamati con motivi floreali.

I pezzi giusti

Qualche piccolo acquisto mirato è importante. Naturale, accogliente, creativa: ispirata dalla diversità della natura, la nuova Westwing Collection Spring/Summer 2020 porta una ventata di freschezza in casa. Il focus di questa collezione è il mix di dettagli artistici e forme fluide, organiche e arrotondate stile anni ’70, accostate a decise linee rette, che creano un contrasto con il carisma naturale della collezione, ma senza rinunciare a materiali di alta qualità e pezzi unici di tendenza. La combinazione di diversi materiali è un altro dei trend di spicco dalla collezione: il plexiglass futuristico incontra il legno, la paglia di Vienna incontra il velluto.

Un tocco di verde

Anche la casa fiorisce in primavera. Circondatevi di piante – che non solo arredano, ma rendono anche l’aria più respirabile – e fiori multicolor. Per la cucina l’ideale sono le erbe aromatiche, da piantare in tanti vasi colorati: profumano e sono un utile alleato tra i fornelli.

Cambiate la disposizione dei mobili

Per chi non è in vena in cambiamenti radicali, un trucco per dare un aspetto diverso alla casa è modificare la disposizione degli arredi. Se avete poco spazio, è sufficiente sposare libri e oggetti su mensole e libreria, o appendere alle pareti un quadro, oppure uno specchio.

 

 

The post 5 consigli per rinnovare la casa in primavera appeared first on AD Italia.

close

Non perderti le nostre news!

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.